giovedì 12 marzo 2009

Quattroruote Collection # 32

La trentaduesima uscita della Quattroruote Collection presenta la Fiat 131 Abarth del 1976.
Personalmente avrei preferito una versione della 131 più vicina a quella di serie, devo comunque ammettere che la realizzazione di questo modello è una delle migliori dell'opera: esterni curati in ogni particolare, interni realistici con anche la striscia rossa sui sedili, motore dettagliato; unica stonatura, a parte l'ormai consueta apertura limitata del cofano motore: le luci di retromarcia realizzate con un adesivo bianco.

(cod. --- - € 19,99 - # 616)








Nella prossima uscita un altro classico dei Rally: la Renault Alpine A110 S.

4 commenti:

Trazioneposteriore ha detto...

Ciao Giorgio, aspettavo questa tua recensione!

Anch io avrei preferito una 131 II o III serie, già una I serie per me non andava bene, figuriamoci la Rally! Se proprio proprio dovevano fare l'ennesima 3 porte, potevano fare quella grigia e arancione, insomma, quella orribile ma a me sarebbe andata bene!

Brutti comunque i fari posteriori, hanno preso l'abitudine dai fanali della Quattro! E i pedali sono un pò in posizione strana!

Overlock ha detto...

Ciao TP, a volte penso che la QR Collection strizzi un po' l'occhio al mercato tedesco, e di fronte a questa 131 così "tamarra" me ne convinco di più ;)
Ora che lo scrivo mi è venuta in mente l'Alfasud crucco-lucana di "Bianco, rosso e Verdone"...
Vabbe', sto delirando in attesa di modelli più aderenti alla mia idea di "Auto più amate dagli italiani" ^__^
Buona nottata!

Trazioneposteriore ha detto...

Vuoi mettere se facevano la 131 Panorama di Furio??? XD


Ah buongiorno sono un socio ACI ...

http://www.youtube.com/watch?v=_2RjhGKlD-k

XD XD

Overlock ha detto...

LOLLONE per Furio (Magda, mi adori? ^___^), per la 131 Panorama sulla QR Collection ci metterei la firma!
'notte :)