martedì 26 marzo 2013

Ultimi acquisti # 239 - 5 sfumature di diecast

L'istinto accumulatore porta a includere nella propria collezione modelli dei produttori più vari: osservare quale approccio ha usato ognuno di questi nella loro realizzazione è uno dei tanti aspetti piacevoli del fare una raccolta di modellini d'auto. 
A tal proposito, il decimo lotto proveniente dall'infinita collezione di Fulvio di Trento è uno di quelli più eterogenei mai ricevuti e mi permette di passare in rassegna 5 pezzi di altrettanti produttori diversi: si parte con la splendida BMW M3 di Gama:

  # 1289    BMW M3    1992     Gama  2105    4 ap.   € 40,00  





La piacevolezza di questo modello è concentrata all'esterno, dove dettagli come gli stemmi, le modanature e le maniglie applicate, o i fari posteriori che usano tre diverse plastiche colorate, sono gioie per gli occhi.
Se si fosse usata la stessa cura per gli interni, questa M3 sarebbe stata eccezionale.

Apprezzabile per altri versi è la Porsche 911 Carrera 4 di Corgi:

  # 1290    Porsche 911 Carrera 4    1990     Corgi  ---    2 ap.   € 28,00  





Al pari di altri modelli del loro catalogo, dietro la facciata diecast si nascondono insolite features come il rumore dell'accensione del motore, azionabile schiacciando un tasto sul volante, e i fari funzionanti con la pressione dell'assale posteriore.




Arriva da Boley, un produttore a me finora sconosciuto, la Chrysler GT Cruiser, versione sportiveggiante della discussa berlina americana:

  # 1291    Chrysler GT Cruiser    2002     Boley  ---    3 ap.   € 20,00  





Una riproduzione più che discreta, tanto da auspicare altri modelli di questo marchio, che invece pare preferire il settore tuning.

Altro produttore americano che non conoscevo è TootsieToy, che per il suo catalogo in scala 1:24 ha scelto un approccio più spartano, come dimostra la Dodge Ram:

  # 1292    Dodge Ram    1995     TootsieToy  ---    3 ap.   € 17,00  





Intorno ad una certa fascia di prezzo, in fondo, si sta parlando di giocattoli, più o meno curati: è la filosofia di produttori quali la cinese Kinsmart, che tuttavia si sforza anche di migliorare alcune sue proposte, come si può vedere in queste due versioni, aperta e chiusa, della classicissima Fiat 500:

  # 1293   Fiat 500    1965     Kinsmart  ---    2 ap.   € 8,00  



  # 1294    Fiat 500   196    Kinsmart  ---    2 ap.   € 8,00  



Il movimento a retrocarica ci ricorda, appunto, la loro natura "giocattolosa", ma la semplice aggiunta delle cornici sui vetri testimonia il tentativo di salire di livello.

Grazie ancora una volta a Fulvio per il grosso contributo nell'aumentare non solo il numero di modellini ma anche la mia conoscenza modellistica :)
_______________________________________________________________________________

4 commenti:

Giorgio Janizit ha detto...

Ciao Giorgio

Come al solito il tuo blog per me è un riferimento utilissimo per scoprire cosa manca alla mia collezione. Peccato che la lista dei modelli in vendita che fulvio a mandato a me non comprendeva alcuni pezzi che nel tempo tu hai acquistato, altrimenti anche io sicuramente avrei preso "Boley, Corgi e TootsieToy" ed tutti quei marchi particolari che sono il mio debole.

Overlock ha detto...

Ciao Giorgio :)

non so quando ha mandato a te l'elenco, ma la lista dei modelli proposti da Fulvio risale a oltre un anno fa, e una volta al mese me ne invia un lotto di 4-8 pezzi; forse essendo tra i primi che ha contattato per la vendita dei suoi modelli, quasi tre anni fa, ho acquisito una specie di diritto di prelazione ;-)
Ormai comunque la lista è in dirittura d'arrivo, e quindi a breve il tuo negozio sarà il mio nuovo punto di riferimento mensile!

Anonimo ha detto...

Ciao!!Seguo da tempo il tuo blog ma solo oggi ho notato che sei sardo!Io abito a Quartu S.Elena... Voglio farti i complimenti per la tua collezione!! Hai molte rarità ed é bellissimo anche solo poterli vedere in foto.. Io son a quota 400 ma ti prendo come esempio :) Cmq,ho una domanda: ho appena comprato un'Alfetta Rally..ma la livrea non mi convince.Tu o qualcun'altro sa dirmi se é originale? Al posto del num.67 ha la scritta Goodyear...Grazie in anticipo e tanti saluti!! Diego

Overlock ha detto...

Ciao Diego, è sempre un piacere incontrare un altro appassionato di 1:24, se poi è sardo il piacere raddoppia :) Prima o poi dobbiamo costituirci in un club!

Sull'Alfetta, non sono molto ferrato sulle variazioni delle livree, sia Carmodel che alcuni topic sul forum di Automodellando non riportano tracce di una variante di quel tipo, prova comunque a pubblicare le foto sul forum (se puoi), magari i super esperti come Muma potranno chiarire l'arcano. Il topic dedicato ai modelli rari è questo:

http://www.automodellando.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=10516

A presto e complimenti per la collezione!