lunedì 18 giugno 2012

Ultimi acquisti # 220/b - Barbilon's tribute

La seconda parte dei modelli provenienti dal primo lotto di Fulvio è dedicata a quattro pezzi di Barbilon, marchio cinese che è stato una meteora nel diecast 1:24, ma a cui sono legato per un modello in particolare :)
Pur nella loro semplicità costruttiva, fra plastiche di infimo ordine e verniciature approssimative, si coglie in alcune riproduzioni l'aspirazione a essere qualcosa di più di un semplice giocattolo, come dimostrano ad esempio le 4 aperture della Lamborghini Diablo:

  # 1211    Lamborghini Diablo    1990     Barbilon  ---    4 ap.   € 12,00  





Il livello di dettaglio degli interni, con adesivi della strumentazione e la console centrale applicata, costituisce un'ulteriore conferma.

Anche un modello a prima vista molto più scadente come la Volkswagen New Beetle rivela all'interno qualche sorpresa:

  # 1212    Volkswagen New Beetle    1997     Barbilon  ---    2 ap.   € 10,00  





Il set di valigie sui sedili posteriori non sarà il massimo dell'eleganza, ma è apprezzabile lo sforzo di diversificare il modello dalla schiera di repliche esistenti nella stessa scala.

Con la Porsche 959 la qualità torna a livelli più dozzinali, probabilmente anche a causa dell'anzianità dello stampo:

  # 1213    Porsche 959    1984     Barbilon  ---    3 ap.   € 10,00  




Il cruscotto è quasi informe, così come i sedili, ma il guizzo dei tergi applicati riesce ancora a salvarla :)

Un dettaglio che manca alla BMW 850i, che comunque, tra una buona tinta metallizzata e proporzioni corrette, fa chiudere un occhio sugli interni appena abbozzati:

  # 1214    BMW 850i    1990     Barbilon  ---    3 ap.   € 10,00  




Di nuovo grazie a Fulvio anche per l'opportunità di poter apprezzare queste chicche del low cost :)
_______________________________________________________________________________

4 commenti:

AmanteDeiSogni ha detto...

Beh che dire a volte valgono di più le nostre convinzioni che quello che ci appare quindi vogliamo vedere quello che noi vorremmo, dopo questo piccolo excursus direi che come esterni sono di bassa categoria infatti ci sono dei dettagli grossolani,specialmente nella BMW, che non le rendono molta qualità ma all'interno però ci sono alcuni aspetti curiosi come la New Beetle che per lo meno li rendono originali non i soliti modellini fatti con lo stampo....

Overlock ha detto...

Ciao AdS :)

Ho capito, nonostante il mio tentativo di riabilitazione rimangono delle ciofeche... ;D
Diciamo che però non sono facilissime da trovare, anche se la loro "cinesità" fa pensare a tirature stratosferiche, e che qualche inedito come la Ford GT 90 e la (introvabile) Isuzu Vehicross merita di essere preso.

Buona serata :)

Die-Cast Models Italy ha detto...

Ciao Giorgio
E curioso vedere che alcune oltre ad essere difficili da reperire, la Isuzu così come le varie Ferrari o la GT90, in alcuni casi prevedono anche delle varianti, mi riferisco alla Lamborghini Diablo di cui parli, ne ho trovate alcune ancora inscatolare e perfettamente conservate che hanno solo tre aperture, porte e vano motore, per il resto sono identiche, c'è da capire solo se l'ipotesi della variante è valida e quale delle due lo sia.

Overlock ha detto...

Ciao Die-Cast :)

Come il nostro Fulvio ci insegna, la variante è sempre in agguato, sopratutto per motivi di risparmio produttivo. Giustamente, davanti a modelli semisconosciuti come i Barbilon, il problema è accorgersi che sono stata pure realizzate, queste varianti...

Complimenti per le interessanti notizie del tuo blog, che leggo sempre, e per gli ultimi acquisti :)