mercoledì 5 novembre 2008

Quattroruote Collection # 23

Il ventitreesimo modello della Quattroruote Collection è la Ford Escort 1300 GT del 1969.
Dopo la defaillance dell'Alfetta si torna ad una riproduzione decisamente fedele, con in risalto gli interni molto realistici; l'assenza di difetti particolari ne fa uno dei modelli più riusciti dell'opera, peccato (non me ne vogliano gli estimatori) per lo scarso appeal dell'auto :)

(cod. --- - € 19,99 - # 561)









Prossima uscita il 17 novembre, con l'Autobianchi A112 Abarth:

4 commenti:

Trazioneposteriore ha detto...

Ciao Overlock

Dalle foto questa Escort è molto ben riuscita.
Ben proporzionata, dettagliata, bella vernice... molto anni '70.

Peccato che come dici tu sia molto anonima come auto e quindi anche come modellino!

Però non ti sembra che il cofano posteriore si apra molto poco? Nell'anteprima sembrava che si aprisse di più.

Sembra interessante invece la A112!

Overlock ha detto...

Ciao TP, il cofano posteriore della Escort si apre ancora un pochino di più, ma non rimane fermo e per il peso tende lentamente a richiudersi, quando ho scattato la foto era calato di mezzo centimetro perchè non avevo messo il classico pezzo di stuzzicadenti :)
A proposito di fermi per le aperture, nella foto "full open" dell'Alfetta si intravede qualcosa di verde che spunta dal cofano motore: è la scarpetta di uno dei sette nani giocattolo di mia figlia, che mi sono scordato di eliminare col fotoritocco ^___^
Buona nottata :)

IO ME ha detto...

Ciao Overlock, sbaglio o la A112 doveva essere ABART?

ciao!

Overlock ha detto...

Ciao Io, dovrei prenderla martedì prossimo, da me arriva sempre con qualche giorno di ritardo, comunque dalle prime foto sul forum di Automodellando sembra proprio la Abarth del '79.
Buona serata :)